Maternità

CONTRIBUTO ADERENTE E CONTRIBUTO AZIENDA

La contribuzione è dovuta in tutti i casi in cui sussista un trattamento economico, integrale o parziale, erogato alla lavoratrice direttamente dall’impresa.

Ciò tanto per la quota a carico dell’azienda, tanto per quella a carico della lavoratrice.

Nei casi in cui, secondo il C.C.N.L. o apposita previsione aziendale, è previsto il 100% del normale trattamento retributivo, il contributo a Fonchim è integralmente dovuto, sia a carico dell’impresa, sia a carico della lavoratrice.

Viceversa, ove si tratti di assenze pur riconducibili alla maternità, ma per le quali non è previsto alcun trattamento economico, non è dovuta al Fondo alcuna contribuzione a carico azienda e dipendente.

TFR
Laddove il TFR maturi, anche in modo figurativo, l’azienda dovrà effettuare il relativo versamento al Fondo secondo le diverse aliquote previste.


CONTRIBUTO ASSICURATIVO

Il contributo deve essere versato per l'intera durata della maternità obbligatoria, mentre verrà sospeso durante la maternità facoltativa.


Sei qui: Home