Malattia e infortuni

CONTRIBUTO ADERENTE E CONTRIBUTO AZIENDA

La contribuzione prosegue regolarmente ed è commisurata al trattamento retributivo disposto dal C.C.N.L., ovvero da apposita previsione aziendale (accordo/regolamento interno), sia per la quota a carico dell’impresa, sia per quella a carico del lavoratore.

TFR
Sulla base delle disposizioni di legge il Tfr spetta sempre in misura integrale e, pertanto, l’azienda dovrà effettuare il relativo versamento al Fondo secondo le diverse aliquote previste.

CONTRIBUTO ASSICURATIVO

Il contributo assicurativo deve essere versato.

RISCATTO

Il rapporto di lavoro non cessa, è solo sospeso, pertanto durante il periodo di assenza per malattia o infortunio non è possibile riscattare la posizione maturata nel Fondo.


Sei qui: Home